Alla notizia dell’elezione dell’eurodeputato David Sassoli come presidente del Parlamento europeo, anche alla Camera sono scattati applausi ed esultanze tra i banchi del Pd e della sinistra. È stato Emanuele Fiano, deputato dem, a rivendicare: “Saluto l’elezione con grande orgoglio, spero a nome di tutti quanti“. E il vicepresidente di turno di Montecitorio, l’altro dem Ettore Rosato, ha aggiunto: “Arriveranno sicuramente gli auguri di tutta l’Aula, dato che sarà chiamato a rappresentare il nostro Paese”. Al contrario, destre e M5s sembravano tutt’altro che entusiaste alla notizia. Nessuno tra i banchi pentastellati e del centrodestra si è alzato in piedi, né ha applaudito all’elezione dell’eurodeputato dem.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Libia, compromesso Pd per evitare lo scontro interno: diserta il voto sulle motovedette. E Orfini canta vittoria

next
Articolo Successivo

Conti pubblici, Moscovici: “Procedura debito eccessivo nel caso dell’Italia non è più necessaria”

next