Serve “un abbassamento generale dei toni che consenta di affrontare con maggiore serenità e concretezza la questione” dei migranti. Lo ha detto il presidente Sergio Mattarella rispondendo a una domanda sulla vicenda della Sea Watch da Vienna, dopo un colloquio con il presidente austriaco Alexander Van der Bellen

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Questa Italia vigliacca, un po’ miserabile, mi fa paura e mi fa vergognare

next
Articolo Successivo

Ue, Mattarella: “Crediamo che la procedura d’infrazione non abbia ragione di essere aperta”

next