Un vigile del fuoco di 54 anni di Fragagnano, in servizio nel distaccamento di Grottaglie, è morto la notte scorsa durante un intervento vicino a una masseria nelle campagne tra San Giorgio Jonico e Pulsano (Taranto).

La vittima era impegnata con colleghi nello spegnimento di un incendio che aveva avvolto un camion parcheggiato, adibito in parte al trasporto di cavalli. Mentre il vigile tentava di aprire uno dei portelloni posteriori, si è verificata un’esplosione. È intervento il 118, ma per il pompiere non c’è stato nulla da fare. In un tweet il cordoglio del corpo: “Il Capo del Corpo Dattilo e tutti i colleghi si stringono alla famiglia in questo momento di dolore”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Agrigento, minacce di morte e un proiettile al procuratore Patronaggio. Solidarietà anche da Salvini

next
Articolo Successivo

Giugliano, 450 rom accampati senza acqua né elettricità. Padre Zanotelli accusa il sindaco. L’assessore: “Lasciati soli”

next