L’avventura di Fabio Fognini al Roland Garros si interrompe agli ottavi. Nella seconda prova stagionale del Grande Slam, il tennista di Arma di Taggia perde sulla terra rossa del Bois de Boulogne a Parigi contro Alexander Zverev, numero 5 del ranking Atp e del seeding, in poco meno di 3 ore di gioco.

Dopo essere partito forte, conquistando il primo set per 6-3, Fognini ha ceduto al tedesco i successivi tre set. Praticamente senza storia i primi due, portati a casa entrambi per 6-2 con l’italiano che ha commesso molti errori, più combattuto il quarto, risolto solo al tie-break. Lì Zverev si è imposto 7-5 guadagnando la qualificazione ai quarti dove affronterà Novak Djokovic, numero 1 del mondo.