In rete gira insistente la notizia di una clamorosa affermazione del segretario dem Nicola Zingaretti: “Ha detto di aver manifestato contro i carri armati russi a Praga, ma aveva solo 3 anni”. Ma le cose non stanno proprio così, come ha spiegato il sito bufale.net. In uno dei passaggi dell’ultima puntata di Bersaglio Mobile (La7), Enrico Mentana intervista i leader dei tre principali schieramenti politici. Il primo è proprio il segretario Pd Nicola Zingaretti. In uno dei passaggi si parla di Europa: “la cosa peggiore che può accadere in questa Europa – dice il segretario dem – è che qualcuno la distrugga e lasci le famiglie degli europei da sole in mano ai russi, ai cinesi… io non voglio diventare la colonia di nessuna potenza economica”. Mentana la butta in caciara: “Non la fa sorridere questo ribaltamento per cui adesso i nemici dei russi siete diventati voi e gli amici dei russi sono diventati gli altri?”. La risposta di Zingaretti arriva accompagnata da un sorriso: “Lei mi fa troppo vecchio però, io ho iniziato a fare politica quando facevamo i cortei contro i carriarmati in Afghanistan…”, “Per carità – replica il giornalista -, mica le voglio dare del colbacco”. Poi la chiusa di Zingaretti: “Se posso dire una cosa, mi diverte che leggo sui giornali che i russi finanziano la Lega, bisogna vedere se è vero, però c’è una certa tendenza a non smentire, che è un po’ preoccupante”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Salvini tira fuori un santino di Padre Pio nello studio di Otto e mezzo. Gruber: “Mazzo di fiori di scuse non è mai arrivato”

next