“Mi dimetterò come leader del Partito conservatore il 7 giugno“. Lo ha annunciato in una dichiarazione da Downing street la premier Theresa May, anticipando che il processo per la scelta del suo successore inizierà la settimana successiva. “A breve lascerò il lavoro che è stato l’onore della mia vita. La seconda primo ministro donna ma sicuramente non l’ultima. Non lo faccio con alcuna cattiva volontà ma anzi con enorme gratitudine di aver avuto l’opportunità di servire il Paese che amo”