“C’è da stare male, da soffrire se pensiamo a che cosa si è ridotto il nostro paese e a quanto sia lontana quest’Italia dall’Italia che sognava Giovanni Falcone, l’Italia della civiltà, dei diritti, della legalità”.  Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, in un video diffuso sul proprio profilo Facebook nel giorno dell’anniversario della strage di Capaci. “Noi ricorderemo Falcone facendo il nostro dovere, cercheremo di onorare la sua memoria e quella di Borsellino combattendo la battaglia per la legalità e la trasparenza”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Berlusconi contro il M5s: “Sono comunisti veri, da strada. Non come quelli del Pd, che sono comunisti da salotto”

next
Articolo Successivo

De Luca, definì presidente Antimafia Bindi ‘infame da uccidere’. Ora ricorda Falcone: “Non era questa l’Italia che sognava”

next