Momenti di tensione in piazza del Plebiscito a Napoli tra attivisti dei centri sociali e forze dell’ordine, mentre in Prefettura si svolgeva la conferenza stampa del ministro dell’Interno Matteo Salvini al termine della riunione del comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica. Un gruppo di manifestanti, proveniente dal corteo che è partito alle 18 da largo Berlinguer con l’intenzione di raggiungere il palazzo della Prefettura, è arrivato in piazza Plebiscito dove è stato fermato da un cordone di forze dell’ordine posto a protezione della Prefettura. Ne sono seguiti momenti di forte tensione, durante i quali le forze dell’ordine hanno bloccato dei manifestanti, tra i quali sventolavano bandiere del centro sociale Ex Opg e di Potere al Popolo, progetto politico nato proprio dall’esperienza del centro sociale napoletano.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Napoli, scontri tra Polizia e manifestanti anti-Salvini davanti alla Prefettura. Un agente rimasto ferito

prev
Articolo Successivo

Napoli, agguato fallito in ospedale: spari contro uomo già ferito. Commissario Asl: “Non posso dare camici antiproiettile”

next