Momenti di tensione in piazza del Plebiscito a Napoli tra attivisti dei centri sociali e forze dell’ordine, mentre in Prefettura si svolgeva la conferenza stampa del ministro dell’Interno Matteo Salvini al termine della riunione del comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica. Un gruppo di manifestanti, proveniente dal corteo che è partito alle 18 da largo Berlinguer con l’intenzione di raggiungere il palazzo della Prefettura, è arrivato in piazza Plebiscito dove è stato fermato da un cordone di forze dell’ordine posto a protezione della Prefettura. Ne sono seguiti momenti di forte tensione, durante i quali le forze dell’ordine hanno bloccato dei manifestanti, tra i quali sventolavano bandiere del centro sociale Ex Opg e di Potere al Popolo, progetto politico nato proprio dall’esperienza del centro sociale napoletano.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Napoli, scontri tra Polizia e manifestanti anti-Salvini davanti alla Prefettura. Un agente rimasto ferito

next
Articolo Successivo

Napoli, agguato fallito in ospedale: spari contro uomo già ferito. Commissario Asl: “Non posso dare camici antiproiettile”

next