Cartelli contro Salvini mostrati nell’Aula della Camera da parte di esponenti del Pd durante il question time. Un’azione dimostrativa messa in atto proprio mentre il ministro dell’Interno sta rispondendo a un’interrogazione sulla vicenda della rimozione di uno striscione contro di lui, in occasione di una sua visita a Brembate, due giorni fa. Mara Carfagna, che presiedeva la seduta, ha chiesto di rimuovere i Cartelli, ha fatto intervenire gli assistenti parlamentari e ha richiamato all’ordine i deputati Alessia Morani e Ivan Scalfarotto. “La ringrazio presidente, ma ognuno di noi – ha detto Salvini – si diverte come può, anche mia figlia di sei anni si diverte con i disegnini”. “Anche a lei ministro dico però che qui non siamo a scuola”, ha replicato Carfagna

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Decreto sicurezza bis, Toninelli: “Dopo le Europee”. Ma è all’odg del preconsiglio dei ministri. Salvini: “E’ pronto”

next
Articolo Successivo

Radio Radicale, protesta Pd al Senato. Stefano: “Frasi di Crimi incommentabili, attentato a democrazia e libertà”

next