Momenti di tensione al termine della manifestazione in ricordo di Ugo Venturini a Genova. Quando gli esponenti di estrema destra hanno concluso la manifestazione e stavano tornando alle macchine i partecipanti al presidio antifascista, organizzato in modo contrapposto, si sono spostati ed alcuni sono riusciti ad avvicinare le auto dei militanti di destra: un vetro di una macchina è stato rotto con un colpo di cintura. La polizia ha fatto una carica di alleggerimento, un poliziotto e un manifestante sono caduti.  Per evitare che i manifestanti potessero accedere al cuore della città, la centralissima via XX Settembre era stata chiusa.

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Moncalieri, clochard muore nella sala d’attesa del Pronto soccorso. Carabinieri indagano

prev
Articolo Successivo

Napoli, la camorra terroristica spara in mezzo alla gente. E il ministro Salvini è inadeguato

next