Mille estremisti di destra si sono ritrovati a Cerea, in provincia di Verona, per un concerto di complessi nazi-rock. L’evento, organizzato dal Veneto Fronte Skinheads in un padiglione fieristico, ha suscitato polemiche anche perché è coinciso con l’anniversario della nascita di Adolf Hitler.

“Una casualità”, secondo Giordano Caracino, portavoce e rappresentante legale della formazione di estrema destra, che ha spiegato come già in passato il concerto sia stato tradizionalmente organizzato nel periodo pasquale.

La manifestazione – rivela oggi il quotidiano L’Arena – è stata scambiata dalla popolazione per una festa della birra, ma poi ci si è accorti che aveva attirato circa 1000 persone provenienti da diverse parti d’Europa.

Proteste sono giunte dall’opposizione comunale di Cerea, che ha definito l’evento “allarmante e inaspettato”, tra l’altro proprio alla vigilia delle celebrazioni del 25 aprile. Vengono inoltre chieste spiegazioni all’ente ‘La Fabbrica’, che gestisce l’Area fieristica di Cerea per conto del Comune, di cui si chiede l’audizione dei vertici in Consiglio comunale.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Torino, Salvini: “Un uomo ha ferito due agenti con una sbarra di ferro urlando Allah Akbar e insultato me e Mattarella”

next
Articolo Successivo

Cara di Mineo, la denuncia: “Migranti trasferiti e stipati in caserma sovraffollata, impossibile viverci”. Le immagini

next