Il Segretario del Pd Nicola Zingaretti ha indicato oggi Andrea Orlando e Paola De Micheli vicesegretari del partito. De Micheli è stata Sottosegretario di stato alla presidenza del Consiglio dei ministri da settembre 2017 a giugno 2018 e precedentemente commissario per la ricostruzione delle aree colpite dal terremoto del 2016. Andrea Orlando, ex ministro della Giustizia durante i governi Renzi e Gentiloni, sarà il vicesegretario vicario. La nomina sarà poi messa al voto nella prima assemblea utile del partito.

Dopo l’elezione di Paolo Gentiloni alla carica presidente, la chiusura delle liste per le europee e il confronto nei gruppi parlamentari, si allarga il gruppo dirigente del Pd. La segreteria nazionale sarà formata nei prossimi giorni.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Migranti, gelo alla Camera tra Salvini e Trenta. Si ignorano e non si salutano dopo lo scontro sui porti

prev
Articolo Successivo

Direttiva ong, Stato Maggiore della Difesa sullo scontro con Salvini: “Noi operiamo secondo la prevista linea gerarchica”

next