“Stiamo guardando lo spazio, 55 milioni di anni luce da noi”. È l’inizio del racconto che ha svelato la prima foto di un buco nero grazie al lavoro degli scienziati della collaborazione internazionale Event Horizon Telescope.

Video Youtube/European Commission

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Rivoluzione nell’universo: ecco la prima foto di un buco nero. I fisici: “Abbiamo dato forma alle equazioni di Einstein”

next
Articolo Successivo

Vedere la prima foto di un buco nero mi ha emozionato. Da oggi la fisica non è più la stessa

next