È andato a casa della ex ma lì ha incontrato il nuovo compagno: i due hanno cominciato a litigare e l’uomo, 46 anni, è morto dopo essere caduto a terra. La lite domenica sera intorno a mezzanotte a San Mauro Mare, nel Cesenate. Il rivale, 44 anni, è ora ricoverato all’ospedale Bufalini di Cesena per le lesioni subite a sua volta ed è stato arrestato dai carabinieri per omicidio preterintenzionale.

Stando ai primi accertamenti dei militari di Cesenatico, la vittima, ex autotrasportatore originario di Venosa, nel Potentino e che viveva in provincia di Ravenna, non si era rassegnata alla fine della relazione con la donna, terminata due mesi fa. Per questo motivo domenica sera si era presentato a casa della sua ex. Lì però ha incontrato il nuovo compagno, un agente di commercio. I due hanno iniziato a litigare prima dentro casa e poi in strada, colpendosi a vicenda a mani nude, secondo quanto ricostruito finora. A un certo punto il 46enne è caduto in terra e non si è più rialzato.

La procura di Forlì potrà disporre l’autopsia per chiarire le cause della morte, in particolare per se sia dovuta alle botte, a un malore durante la lite oppure se, cadendo, l’uomo abbia battuto la testa contro qualcosa.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Modena, cadavere di una giovane donna trovato in un canale: fermato un uomo

next
Articolo Successivo

Bimbo ucciso a Cardito, arrestata anche la madre. Il padre accusato pure del tentato omicidio della sorella

next