L’app dell’Agenzia delle Entrate si è aggiornata e adesso offre agli utenti la possibilità di risparmiare tempo e accedere più agevolmente ad alcuni servizi. La novità di maggiore richiamo è senza dubbio il ticket evita-code, che permette di presentarsi presso gli uffici del catasto e sbrigare velocemente le pratiche di cui si necessita. Disponibile poi un nuovo servizio di webmail, il tasto di chiamata rapida al call center e altro.

Foto: Depositphotos

 

Chi deve rivolgersi agli uffici del catasto potrà prendere appuntamento tramite l’app, evitando code. La nota ufficiale promette che il “biglietto elimina code” consente di “accedere in giornata all’ufficio desiderato”. Una volta preso appuntamento, basterà presentarsi allo sportello dell’ufficio per parlare con chi di dovere. Attenzione: sia l’app che il sito web non permettono di pianificare appuntamenti a distanza di giorni o settimane. Le prenotazioni contemplate vanno dalle ore 6:00 fino a esaurimento della disponibilità, esclusivamente nella giornata in cui si fa richiesta. Vietato poi barare sui tempi: l’appuntamento è valido solo all’orario indicato nella prenotazione.

Le buone notizie non finiscono qui. Il nuovo servizio di web mail permette di inviare dal proprio smartphone o tablet una mail all’Agenzia per chiedere informazioni di carattere generale in materia fiscale. Per procedere bisogna essere autenticati tramite Fisconline o con SPID (il sistema pubblico di identità digitale), dopodiché si può cliccare sull’icona corrispondente, selezionare l’argomento e inserire il testo della richiesta. “Dopo aver cliccato sul pulsante ‘Invia’, la richiesta viene inoltrata ed è consultabile tramite la funzione ‘Email inviate’ sulla stessa App”, spiega la nota. “L’Agenzia assicura una risposta entro cinque giorni lavorativi”.

Un’altra novità è l’assistenza telefonica, che consente di contattare il call center dell’Agenzia dal proprio smartphone o tablet tramite il numero dedicato, digitando un tasto di scelta rapida senza bisogno di uscire dall’app. In alternativa si possono presentare richieste via SMS (al numero 339 9942645) per informazioni stringate come scadenze e codici tributo. Sono supportati messaggi testo contenenti fino a 640 caratteri (prima il limite massimo era di 160).

Il progetto dell’app, che prosegue dal 2015, sta soddisfacendo molte richieste degli utenti e contribuendo attivamente a semplificare l’accesso alla Pubblica Amministrazione. I lavori proseguiranno in questa direzione.