Più Europa e Italia in Comune correranno insieme alle elezioni Europee. I leader dei due movimenti, Benedetto Della Vedova e il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, hanno raggiunto un accordo per presentarsi con la stessa lista. “Siamo molto soddisfatti, proponiamo un’alternativa al Partito democratico” ha detto il segretario di +Europa, che ha annunciato contatti con il Partito democratico europeo di Francesco Rutelli e con Volt. Rottura, invece, tra Italia in Comune e Verdi, protagonisti di incontri nelle scorse settimane terminati con un nulla di fatto.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Decretone, via libera del Senato: 150 sì. Reddito e quota 100 diventano legge. Schede – Cosa prevede il testo definitivo

next
Articolo Successivo

Tav, il Piemonte insiste: “L’Ue finanzierà al 50%”. Notizia smentita un mese fa da Parigi e mai confermata da Bruxelles

next