La Camera dei Comuni britannica ha appena bocciato, per la seconda volta, l’accordo sulla Brexit patrocinato dal governo Tory, quando la prima ministra Theresa May prende la parola. In un passaggio del suo discorso, sfida i membri della camera bassa del Parlamento: “Che cosa vogliamo fare ora, un secondo referendum?”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

Marielle Franco, chi sono i poliziotti-killer che hanno ucciso l’attivista: uno è vicino di casa di Bolsonaro. ‘Ora i mandanti’

next