“Ottimista riguardo al reddito di cittadinanza? Non c’è niente da essere ottimisti, ridurrà i divari del Paese, bisognerà evitare anomalie. Se ci saranno si dovranno fare dei correttivi”. Lo ha detto Vincenzo Boccia, presidente di Confindustria alla vigilia del via libera alle richieste per il reddito di cittadinanza. “Sul reddito di cittadinanza le considerazioni le abbiamo fatte, condividiamo il concetto, ci sono criticità sul processo ma ora è il caso di guardare avanti. Abbiamo bisogno che il Paese riprenda e reagisca. Domani partirà e vedremo, dobbiamo evitare che diventi un elemento che disincentiva il lavoro