“Quando le persone votano è positivo. E quando nel paese c’è anche la forza dell’opposizione, la democrazia è più forte. E quindi si deve salutare la partecipazione, a prescindere se si sia di destra o di sinistra. Non devo tornare perché non sono mai andato via. Non ho mai dismesso il mio impegno. La politica è impegno civile e si può fare con diversi ruoli e responsabilità. Chi ha votato ieri non aveva ruoli eppure hanno scritto la storia politica di questo paese. Non c’è bisogno di avere ruoli. Dall’impegno civile non sono mai andato via e non andrò via finché non chiuderò gli occhi”. Così Walter Veltroni in conferenza stampa di presentazione del film “C’è tempo” al Cinema Adriano.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Pd, Richetti: “Guai a perdere per strada Renzi. Basta con queste discussioni surreali. Anche suo popolo ha dignità”

next
Articolo Successivo

Primarie Pd, Zingaretti oltre il 60% anche nella Toscana del Giglio Magico. E vince nel circolo di Renzi e a Rignano sull’Arno

next