“Quando le persone votano è positivo. E quando nel paese c’è anche la forza dell’opposizione, la democrazia è più forte. E quindi si deve salutare la partecipazione, a prescindere se si sia di destra o di sinistra. Non devo tornare perché non sono mai andato via. Non ho mai dismesso il mio impegno. La politica è impegno civile e si può fare con diversi ruoli e responsabilità. Chi ha votato ieri non aveva ruoli eppure hanno scritto la storia politica di questo paese. Non c’è bisogno di avere ruoli. Dall’impegno civile non sono mai andato via e non andrò via finché non chiuderò gli occhi”. Così Walter Veltroni in conferenza stampa di presentazione del film “C’è tempo” al Cinema Adriano.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Pd, Richetti: “Guai a perdere per strada Renzi. Basta con queste discussioni surreali. Anche suo popolo ha dignità”

next
Articolo Successivo

Primarie Pd, Zingaretti oltre il 60% anche nella Toscana del Giglio Magico. E vince nel circolo di Renzi e a Rignano sull’Arno

next