Il reddito di cittadinanza è una presa in giro, una promessa che non potranno mantenere. Hanno comprato i voti di tanti italiani poveri, mettendo però troppi pochi soldi. Quindi, saranno molto meno di un milione gli italiani che potranno ricevere un vero aiuto”. Così, a L’Aria che Tira (La7), Silvio Berlusconi stronca una delle misure del governo gialloverde, stigmatizzando, come sempre, i 5 Stelle: “Ogni loro azione è sospinta da invidia sociale. Loro stessi si dichiarano ‘veri comunisti da strada’ contro i ‘comunisti da salotto’, che sarebbero, secondo loro, gli appartenenti al Pd. Hanno questo gravissimo difetto: sono assolutamente non preparati”.
Su Salvini il leader di Forza Italia osserva: “La Lega si attribuì la volontà di far cessare gli sbarchi, e rinviare i 600mila stranieri irregolari, che sono in Italia e che spesso sono costretti a delinquere, mettendo a serio rischio la sicurezza degli italiani. Ma da quando sono al governo non sono riusciti a rimpatriarli tutti, ne hanno mandati a casa poco meno di 3mila. Salvini fa molte chiacchiere e pochi fatti? No, no, io bisogno di mantenere un buon rapporto con la Lega. Diciamo che i rapporti personali con Salvini sono buoni. Naturalmente, a furia di stare lì e di condividere le decisioni sbagliate del M5s, anche lui si assume una buona parte di responsabilità. Sì, ogni tanto mi capita di voler mandarlo a quel paese”.
Omaggio finale a Umberto Bossi: “Lo considero un grande amico, c’è una forte amicizia tra di noi e soprattutto ha una caratteristica che purtroppo manca a molti politici: è una persona davvero leale”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Gilet gialli, uno dei leader in un fuorionda a Piazzapulita: “Abbiamo paramilitari pronti a far cadere il governo”

next
Articolo Successivo

Calenda vs Gomez: “Caso Ilva? L’ho risolto io”. “Landini dice il contrario”. Il video del sindacalista il 13 settembre 2018

next