Proteste in aula alla Camera quando il deputato M5S Francesco Forciniti, relatore del ddl Anticorruzione, cita Silvio Berlusconi. Il vicepresidente Ettore Rosato (Pd) deve richiamare più volte l’aula al silenzio perché dai banchi di Forza Italia arrivano urla che impediscono al parlamentare di parlare. Rosato alla fine richiama il deputato azzurro Dario Bond: “Collega Bond, mi auguro che quel gesto lei lo abbia fatto a qualche suo parente fuori e non alla presidenza”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Delmastro Delle Vedove (FdI) vs Fico: “Spero non abbia fatto tappetino a emiro del Qatar”. “Non si deve preoccupare”

prev
Articolo Successivo

Casamonica, Conte nelle ville abusive: “Cos’è questo, il trono dell’illegalità?”. Poi lancia la proposta per il recupero dell’area

next