Nell’ambito del programma “Giovani PromesseGillette ha offerto insieme a PG Esports durante la Milan Games Week tre sessioni finalizzate alla formazione dei giovani appassionati di esports tramite l’analisi dei segreti di allenamenti e preparazione dei giocatori professionisti, operata direttamente da psicologi specializzati.

Tra loro Mauro Lucchetta, psicologo dello sport e degli esports, professionista esperto anche di realtà virtuale e videogiochi, che ha dato il suo contributo per le “Gillette Skills Challenges” che hanno avuto come protagonisti nomi di spicco del mondo dei proplayer, alle prese con simulazioni 3D, eyetrackers e molto altro. Da esperto, ha spiegato che atleti tradizionali e videogiocatori professionisti vanno trattati allo stesso identico modo: entrambi hanno le stesse necessità in quanto devono gestire una mole di informazioni simile sotto il profilo numerico in pochissimo tempo. Gestione dello stress, il tilt, l’approccio alla partita e lo studio dell’avversario sono tutti elementi in comune.

(video di Fabio Abati)

Commenti - Non perdere ogni mattina gli editoriali e i commenti delle firme Fatto Quotidiano.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Black Friday, i migliori elettrodomestici in offerta

next
Articolo Successivo

Su YouTube film gratis ma con la pubblicità, vi piace l’idea?

next