“Come potrebbe il Pd, per come lo abbiamo immaginato, volere un’alleanza con i 5 Stella impegnati nel governo più di destra degli ultimi anni? La risposta è no”. Lo ha detto il fondatore del partito democratico, Walter Veltroni, alla presentazione del libro di Paolo Gentiloni. “Il problema del Pd continua ad essere il personalismo; io penso che si debba immaginare il partito come una forza più ampia, come movimento democratico che tenga assieme la forza e le idee di sinistra”, ha aggiunto.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Manovra, Gentiloni: “Numeri non verosimili, la confusione costa. Logica del me ne frego ci spinge ai margini dell’Europa”

next
Articolo Successivo

Manovra, Padoan: “Rischio infrazione? Mi stupirei del contrario”. Calenda: “Da evitare. Governo di scappati di casa”

next