Una mozione anti-aborto, analoga a quella approvata qualche settimana fa a Verona, ha fatto scattare le proteste, questa sera ad Alessandria, in Consiglio comunale. A presentarla il presidente del Consiglio comunale Emanuele Locci e il consigliere Oria Trifoglio, a favore dei movimenti ‘pro-vita’. La discussione del documento è stata però impedita dalla rumorosa protesta dell’associazione ‘Non una di meno‘, che al grido di “vergogna vergogna” hanno portato alla sospensione definitiva della seduta di oggi.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Roma, occupanti nell’ex Penicillina tra amianto e rifiuti: “Sgombero? Non lasciateci in strada, rischio altri ghetti”

next
Articolo Successivo

Incidente metro Milano, frenata improvvisa della linea 1: 13 feriti lievi. Atm: “Un’anomalia ha attivato il sistema d’emergenza”

next