Internet e i social media influenzano sempre di più le nostre convinzioni, ma quanto siamo consapevoli di questo potere? Se ne parla nello speciale Sky TG24 Inside “Il codice Youtube”, in onda domani, mercoledì 14 novembre alle 21 su Sky TG24 e disponibile su Sky On Demand. L’approfondimento, condotto da Alessio Viola mostra come fake news e tesi non verificate circolino sempre più facilmente, attraverso un fenomeno di diffusione in cui le fonti e la loro attendibilità non vengono mai messe in discussione. Un approfondimento, a cura di Daniele Semeraro, racconta come la piattaforma Youtube indichi, tra i video consigliati, per la maggior parte filmati con titoli sensazionalistici e “acchiappa click”, anche su temi come il crollo dei ponte Morandi o ancora argomenti che possono avere un impatto diretto sulla salute delle persone, come vaccini o tumori. L’algoritmo dei video consigliati di Youtube, disegnato con l’obiettivo di far guardare all’utente sempre più video e trattenerlo sulla piattaforma, offre così una sovraesposizione a tesi e argomentazioni estreme o eccentriche e non uno spaccato rappresentativo delle opinioni reali, più o meno diffuse. In questo modo misteri e teorie complottistiche, dagli “evergreen” come la terra piatta o il finto sbarco sulla luna, fino a quelle sulla più stretta attualità, si classificano tra i contenuti più popolari sul web, trovando nell’intelligenza artificiale un nuovo stimolo nella loro propagazione.