Una trentina di persone, tra sindaci ed esponenti politici del Partito democratico, hanno denunciato fuori dal Pirellone la gestione – a loro dire disastrosa – del trasporto ferroviario da parte di Trenord. Tra loro, Giorgio Gori: “È un paradosso definire la Lombardia la locomotiva d’Italia quando per la qualità del servizio ferroviario siamo ultimi”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Musei, Bonisoli: “20 giornate gratis ogni anno, alcune scelte dai singoli direttori”

next
Articolo Successivo

Joe Formaggio, il sindaco ‘anti-nomadi’: “Casa ai rom? Meglio ai topi. Assurdo vietare ancora Partito Fascista”

next