Il Senato ha approvato la fiducia sul decreto Sicurezza. I voti a favore sono stati 163, i contrari 59 e 19 gli astenuti. Si tratta del primo voto di fiducia su un provvedimento chiesto dal governo Conte a Palazzo Madama. Il provvedimento passerà adesso alla Camera, già calendarizzato in Aula dal 22 novembre.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Prescrizione, Salvini: “Serve riforma complessiva. Tensioni? Tra persone di buon senso la soluzione si trova”

next
Articolo Successivo

Prescrizione, Bonafede: “Pronti a valutare proposte di miglioramento ma chi sbaglia deve pagare. Il testo lunedì in aula”

next