Due manifestazioni contrapposte, Anpi e Forza Nuova, a San Lorenzo, per ricordare Desirée Mariottini, la ragazza di 16 anni trovata morta la scorsa settimana in uno stabile abbandonato di via dei Lucani.

La Questura ha autorizzato entrambe le iniziative: i partigiani si sono riuniti in piazza dell’Immacolata dalle ore 14 alle 20, mentre Forza Nuova dalle 16 in poi si trova in piazza di Porta Maggiore.

La manifestazione Anpi si è aperta con un minuto di silenzio e un applauso per ricordare Desirée.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

“Roma dice basta”, migliaia di persone al Campidoglio contro il degrado. I cori per la sindaca Raggi: “Dimissioni”

prev
Articolo Successivo

Crotone, sepolti da una frana: quattro morti. Al lavoro per riparare condotta fognaria danneggiata dal maltempo

next