“Confido in un dialogo costruttivo, sicuramente avremo delle osservazioni e ci confronteremo con esse”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, prima del bilaterale con Angela Merkel, rispondendo a chi gli chiedeva se la manovra non cambierà anche a costo di una bocciatura. Nel pomeriggio, sulla manovra italiana si era espresso il commissario Güenther Oettinger secondo il quale l’Ue avrebbe respinto la legge di Bilancio, salvo poi precisare che fosse una sua opinione.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Guido Crosetto, la Camera respinge le dimissioni: 187 favorevoli e 285 contrari. “Sono lusingato, non me lo aspettavo”

next
Articolo Successivo

Prato, ‘Le piste ciclabili le usano i migranti’. La leghista ha chiesto scusa ma c’è un problema

next