“Il reddito di cittadinanza? Un’iniziativa di sinistra che doveva fare la sinistra. Non poteva farla il Pd, che ha votato per l’articolo 81 che ha introdotto il pareggio di bilancio nella Costituzione”. Così l’attore Ivano Marescotti al Festival dei saperi pubblici a Bologna. E sulla vicenda di Mimmo Lucano, il sindaco di Riace agli arresti per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina: “È una vergogna. È necessaria la disobbedienza civile”. E aggiunge: “Sarebbe necessaria la rivoluzione, ma oggi non è tempo di rivoluzione. Ma non è neanche tempo di sposare definitivamente il potere capitalistico finanziario”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Reddito di cittadinanza, Salvini: “Anche ai rom se sono cittadini italiani per bene”

next
Articolo Successivo

Def, Di Maio ha scommesso sulla felicità

next