“Personalmente non credo molto nel reddito di cittadinanza così come viene proposto, però ma l’espressione colorita del deputato M5s, Massimo Baroni, apre una parentesi ampia e tocca una nota dolente: quella della crisi economica che incide, spesso anche pesantemente, sulla sessualità di coppia e del singolo“. Sono le parole pronunciate ai microfoni di “Genetica oggi”, su Radio Cusano Campus, dalla sessuologa Rosamaria Spina, che spiega: “Se un uomo, o una donna, ha una preoccupazione di natura economica, la sua attenzione sicuramente si sposta dal sesso e dall’attività sessuale su altro. Probabilmente ha ragione il deputato Baroni: con più soldi la coppia può essere sessualmente più vicina, magari con altri problemi, ma non quello economico che incide davvero tanto. L’osservazione dell’onorevole Baroni è corretta e pertinente”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Def, questo governo non ha niente di rivoluzionario né di storico né di eccezionale

prev
Articolo Successivo

Commissario per Genova, accordo nel governo su Claudio Andrea Gemme. La casa di famiglia è nella zona rossa

next