Urla, fischi e striscioni contro l’esponente 5 stelle, la deputata Rosalba De Giorgi, durante il sit-in degli ambientalisti organizzato ieri, proprio nel giorno della firma dell’accordo sull’Ilva, a Taranto. La parlamentare è stata costretta ad andare via scortata dagli agenti di polizia. Cittadini, comitati e associazioni erano scesi in piazza per rivendicare il diritto alla salute e per chiedere la chiusura del sito e la successiva bonifica

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

Papa Francesco, “soldi non si fanno con i soldi ma col lavoro. No a sussidi se non puntano a ridare un’occupazione”

next