Ha perso improvvisamente il controllo della sua Sauber Alfa Romeo in fondo al rettilineo ed è andato a sbattere violentemente contro le barriere. Dopo l’impatto frontale, la monoposto di Marcus Ericsson si è ribaltata più volte sotto gli occhi dei commissari che hanno rischiato di essere colpiti. La vettura è distrutta ma il pilota è uscito fortunatamente illeso e sulle sue gambe dall’abitacolo, anche grazie all’Halo che gli ha protetto la testa. “Non so cosa sia successo, ma io sto bene”, ha detto Ericsson in una comunicazione via radio con i box dopo essersi ripreso.

L’incidente durante le prove libere del Gran premio d’Italia di Formula 1 sullo storico circuito di Monza. Il pilota svedese stava provando l’assetto con le gomme medie (banda bianca) in vista della gara in programma domenica alle 15.10. La sessione di prove è stata momentaneamente interrotta.