Un acceso diverbio ripreso da un cellulare in una strada in Iran. Un religioso apostrofa una donna, colpevole di aver indossato malamente il suo hijab, minacciandola di arresto se non avesse obbedito. La donna non ci sta e passa al contrattacco, finendo addirittura con lo scoprirsi completamente il capo in segno protesta. Il video è circolato su facebook grazie alla pagina di My Stealthy Freedom

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Terremoto Indonesia, nuova scossa di magnitudo 6.3 sull’isola di Lombok

prev
Articolo Successivo

Berlino, in 700 alla marcia neonazista per Rudolf Hess. Slogan antisemiti e sputi ai giornalisti

next