È passato con il semaforo rosso, a fari spenti, parlando al cellulare, senza la cintura e con l’auto non assicurata. Cinque infrazioni in un colpo solo davanti a una pattuglia della polizia municipale di Torino. L’uomo, un italiano di 29 anni, è stato fermato dopo un breve inseguimento alle 2.30 della notte tra mercoledì e giovedì in corso Vercelli, periferia nord della città.

I giornali locali torinesi, che riporta la notizia, hanno fatto il calcolo di quanto è costata la serie di violazioni del codice della strada, dai 200 euro per il passaggio col rosso ai più di 3mila per l’auto non assicurata, che è stata anche sequestrata. Il totale? Poco meno di 6mila euro.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Roma, sgombero del campo rom Camping River: famiglie separate, alloggi solo per una decina. Così molte hanno rinunciato

next
Articolo Successivo

Beni culturali, Fec: l’istituto del Viminale col mini-portafogli da cui dipendono 820 chiese. (E opere di Bernini e Caravaggio)

next