“Oggi, finalmente, ripariamo a una grande ingiustizia sociale. I parlamentari, fino a oggi, avevano un trattamento, i cittadini un altro. Il Senato? Arriverà a una soluzione, senza dubbio, simile alla nostra”. La delibera che decide il taglio dei vitalizi agli ex parlamentari, voluta dal presidente della Camera, Roberto Fico, e approvata nell’ufficio di presidenza, avrà effetto dal primo gennaio 2019. Fico si è rivolto a chi ha ricoperto ruoli a Montecitorio e Palazzo Madama: “Questo non è un provvedimento punitivo e la delibera che ho scritto è sicuramente costituzionale”.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Migranti, quello che Di Maio non dice sui soccorsi in mare

next
Articolo Successivo

Tribunale Bari, Bonafede: “Mi scuso per aver scritto su Facebook, ma mi aspettavo interventi di merito, tant’è… “

next