Nulla è stato lasciato al caso nella scelta di dove svelare la nuova berlina della casa svedese: Charleston, Carolina del Sud. Dove nasce il primo stabilimento Volvo statunitense che darà vita alla prima auto “yankee” del costruttore: la S60, per l’appunto. Ma non è il solo primato di questo modello, che sarà anche il primo a non disporre di un motore diesel: oltre ai già noti e apprezzati T5 e T6 disponibili sin dal lancio, la S60 recepirà in toto la nuova politica “verde” dell’azienda offrendo due motorizzazioni ibride: il T6 da 340 Cv ed il T8 da 400 Cv, entrambi plug-in e abbinati alla trazione integrale.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Suzuki Jimny, svelate le immagini della quarta generazione – FOTO

prev
Articolo Successivo

Jeep Wrangler mette le stellette e va con i Carabinieri – FOTO e VIDEO

next