Mentre Salvini continua con la politica dei porti chiusi. Nella cornice elegante della Marina Real, Arturo Valoria de Arana – Responsable de Captacion de Fondos, Cruz Roja Espanola – indica il punto preciso in cui i migranti dell’Aquarius sbarcheranno a Valencia. La Cruz Roja ha già predisposto il piano per l’accoglienza. Dalle scarpe ai saponi, dall’assistenza sanitaria per le ustioni al mix di benzina e acqua di mare, all’acqua per la disidratazione. Ma anche un team di psicologi per aiutare i migranti, donne e bambini, soprattutto, ad affrontare il dramma vissuto in mare. E’ questo il piano predisposto ad accogliere Aquarius nel porto di Valencia, come spiega Arturo Valoria de Arana.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Glasgow, nuovamente in fiamme l’istituto d’arte di Mackintosh già devastato dalle fiamme nel 2014

next
Articolo Successivo

La nave Dattilo arriva a Valencia con i migranti dell’Acquarius: sbarcate 274 persone dopo 9 giorni in mare

next