Dopo l’annuncio di Luigi Di Maio sul mancato aumento dell’Iva, all’assemblea generale di Confcommercio, ad esultare è anche Confindustria. “Una grande apertura del ministro dello Sviluppo economico e del Lavoro che crea grandi aspettative. Ci auguriamo quanto prima un confronto. È in governo che vuole cambiare in meglio il Paese. Lasciamoli lavorare”, ha rivendicato. Per poi benedire l’ipotesi di ‘pace fiscale‘: “Può essere l’inizio di un rapporto diverso tra cittadino e Stato in una logica non conflittuale e recuperando un senso di comunità non divisiva e costruire un paese migliore”, ha aggiunto il presidente di Confindustria. Sull’Ilva, invece, ha chiarito: “Ancora nessun confronto, ma è un asset del Paese e non deve chiudere”. Da Di Maio, invece, ancora nessun commento sul dossier delicato dell’acciaieria.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Governo, Di Maio all’assemblea di Confcommercio: “Iva non aumenterà e clausole si salvaguardia saranno disinnescate”

next
Articolo Successivo

Di Maio: “Non si bombardino i cittadini di leggi. La ricetta per far decollare le imprese è lasciarle in pace”

next