“Il cambiamento è in una giustizia rapida ed efficiente e dalla parte dei cittadini, con nuovi strumenti come la class action, l’equo indennizzo per le vittime di reati violenti, il potenziamento della legittima difesa. Cambia che metteremo fine al business dell’immigrazione, cresciuto a dismisura sotto il mantello di una finta solidarietà”. Così il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nel discorso per la fiducia in Senato. I parlamentari leghisti, alla fine della frase, hanno manifestato la loro approvazione con urla e applausi.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Governo Conte, la diretta della fiducia – Il dibattito al Senato. Renzi su Twitter: “Noi siamo #altracosa”

next
Articolo Successivo

Governo, Conte scherza con i cronisti: “Discorso concordato con Di Maio e Salvini? Hanno scritto tutto gli altri…”

next