Non una di meno contro il reddito di cittadinanza. “Il reddito di autodeterminazione che Non Una Di Meno ha proposto nel Piano femminista contro la violenza di genere è una misura universale rivolta agli individui e non al nucleo familiare, che è il luogo dove spesso avviene la violenza”, spiega Marina del movimento di Non Una di Meno nel corso della manifestazione in occasione dei 40 anni della legge 194 a Roma. “Deve garantire l’autonomia delle donne e di tutti. La pensiamo come una misura incondizionata e non condizionata come il reddito di cittadinanza dei 5 stelle”. Deve essere “uno strumento di liberazione per rifiutare lo sfruttamento. Il reddito che propongono i 5 stelle diventa un modo per assumere manodopera a basso costo”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Festa del Fatto Quotidiano, Michela Murgia con Bianca Berlinguer e Silvia Truzzi: “La stampa è femmina?”. Rivedi l’evento

prev
Articolo Successivo

40 anni di 194, Severin nata donna e trans non binaria contro gli obiettori: “Anche il mio utero lo gestisco io”

next