“Per la prima volta nella storia in Italia per la fase di formazione di un Governo non ci si sta scannando su chi fa il ministro o il viceministro, anzi non ne abbiamo sostanzialmente parlato, ma il confronto è solo e soltanto, sull’ambiente, sulla scuola, sulla legittima difesa, sul jobs act, sulla riforma della giustizia, sulle legge Fornero. E siamo arrivati ad un punto di lavoro molto positivo”. Lo ha detto il segretario della Lega, Matteo Salvini, durante un appuntamento elettorale ad Aosta.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Governo, Toninelli: “Russia? Abbiamo discusso delle sanzioni. Ma non posso dirvi se sono ancora nel contratto”

next
Articolo Successivo

Governo M5s-Lega, Di Maio: “Abbiamo creato la base per il governo. Stiamo ragionando sul nome del premier”

next