Due fantocci con una maglia verde e la scritta “Noi con Salvini” e una svastica sono stati trovati domenica mattina appesi in piazzale Europa e in piazza Santa Maria a Quarto, nel napoletano, a pochi metri dal monumento che ricorda i caduti nelle due guerre mondiali. Tra poco più di un mese il Comune voterà per l’elezione del sindaco e per il rinnovo del Consiglio comunale dopo che la maggioranza di Rosa Capuozzo, eletta con il Movimento 5 Stelle ma poi espulsa dai pentastellati è andata in crisi, portando il Comune allo scioglimento e al voto anticipato.

A segnalare la scoperta è stato il candidato sindaco del centrodestra, Massimo Carandente Giarrusso: “Un gesto vile e stupido. Non solo feriscono la memoria dei nostri Caduti, ma confermano quanto la nostra coalizione sia politicamente temuta da chi non ha altri mezzi a disposizione se non l’intimidazione. Non saranno queste stupide dimostrazioni di ignoranza e povertà d’animo a fermarci: andremo avanti certi della validità del nostro progetto”, ha detto Giarrusso.

Sull’episodio è intervenuto anche il coordinatore provinciale della Lega Biagio Sequino: “Provo vergogna e tristezza per questi soggetti che, vigliaccamente, cercano di portare avanti le loro idee, e provano con la violenza a reprimere le idee altrui”. Parole dure anche dal coordinatore locale del partito Castrese Cerlino: “Un vile gesto intimidatorio, contro la libertà d’espressione e la rappresentanza politica. Coloro che hanno messo in scena questa vigliaccata, hanno dimostrato tutto il loro sciocco e violento infantilismo”, ha detto Cerlino. Sull’episodio sono in corso indagini della polizia.

“Ancora atti intimidatori contro di me e contro la Lega. Vigliacchi, ci fate solo PENA. Io non ho paura, e vado avanti, insieme alla nostra splendida Comunità!” fa sapere il leader della Lega Matteo Salvini.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Milano, il sequestro di due quintali di marijuana. Arrestati un italiano e un albanese con 62mila euro in contanti

next