Il fascismo è tornato? “Sta succedendo dappertutto nel mondo”. Se ne parla al Festival internazionale del giornalismo di Perugia. Tra gli incontri in programma anche il panel “Il fascismo è tornato. Il giornalismo è parte del problema o della soluzione?”. “Il fascismo è tornato, ma in in modo diverso”, dice Yasmin Alibhai-Brown di International Business Times. “I partiti politici oggi parlano la lingua del fascismo e ne seguono la religione”. “Sta succedendo in tutta Europa, ma anche in altri continenti. In India, il libro più venduto è il Mein Kampf, aggiunge Milica Pesic, direttrice del Media Diversity Institute. “Ma se dei partiti sono in parlamento e alle elezioni, il giornalismo deve occuparsene”, avverte Jean-Paul Marthoz di Le Soir

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

La Repubblica tradita

di Giovanni Valentini 12€ Acquista
Articolo Successivo

Perugia #ijf18, Amenduni sul metodo psicografico di Cambridge Analytica: “Ma è solo propaganda”

next