Il week end di metà aprile sarà importante per il nostro Paese, che ospiterà per la prima volta nella Capitale una gara di Formula E, ovvero il campionato mondiale delle monoposto elettriche. A margine di questa manifestazione, sullo stesso tracciato cittadino calcato dalle sportive a batteria, debutterà anche con una sfilata di vetture Smart EQ Fortwo e-cup, il primo trofeo italiano monomarca riservato per l’appunto alle piccole biposto a emissioni zero. Si tratta di versioni da competizione allestite dalla divisione Brabus, guidabili a partire ai 16 anni di età, che si daranno battaglia in cinque gare: 8-9 giugno a Torino (tracciato cittadino), il 24-25 giugno a Misano, il 21-22 luglio a Milano (tracciato cittadino), il 15-16 settembre a Vallelunga e il 27-28 ottobre al Mugello.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Elon Musk, “Tesla in bancarotta”. Un pesce d’aprile profetico?

prev
Articolo Successivo

Bosch, per la guida autonoma punta sulla Silicon Valley – FOTO

next