La neoeletta presidente del Senato, la berlusconiana Maria Elisabetta Alberti Casellati, nel 2013 è senatrice per il Popolo della Libertà. Ospite di Lilli Gruber a Otto e Mezzo su La7, la Casellati ha un confronto con Marco Travaglio, in collegamento, sui guai giudiziari di Silvio Berlusconi, che attende che la Giunta per le elezioni e le immunità del Senato si esprima sulla retroattività della legge Severino. Quando Travaglio ricostruisce le vicende che portarono l’ex Cavaliere alla condanna in via definitiva nel processo Mediaset, la Casellati interrompe per l’ennesima volta. Il giornalista desiste: “Lilli, io chiudo qui…”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Casellati, Di Battista: “Definiva ‘golpe’ decadenza di Berlusconi da senatore? Che m’interessa, è schiaffo a Renzusconi”

prev
Articolo Successivo

M5s vota la turbo-berlusconiana Casellati al Senato. Di Maio e gli altri tra fughe e distinguo: “Non è patto col diavolo”

next