E’ toccato a Luigi Di Maio annunciare l’accordo per la presidenza delle Camere. Dopo aver ringraziato Riccardo Fraccaro per il volontario passo indietro, ha introdotto Roberto Fico, che sarà il prossimo presidente della Camera dei Deputati. Allo stesso tempo Di Maio ha spiegato che il Movimento 5 Stelle al Senato sosterrà la candidatura di Maria Elisabetta Alberti Casellati, berlusconiana della prima ora.

“I leader del centrodestra confermano che le intese intercorse in questa fase non sono prodromiche alla formazione di un governo e che non avranno nessuna influenza sul percorso istituzionale successivo per il quale l’indicazione spetterà al presidente della Repubblica. Confermano che in ogni caso vi è l’impegno di tutte le forze politiche del centrodestra a non ricercare accordi individuali per la formazione del governo”. E quanto si legge in un comunicato diffuso al termine del vertice tra Silvio Berlusconi, Matteo Salvini e Giorgia Meloni.