Per molti è ‘il primo giorno di scuola’, per altri è l’occasione dei saluti dopo alcuni mesi passati in campagna elettorale. Così scivola via la prima votazione per l’elezione del Presidente del Senato, ma proprio i nomi che circolano, danno a questi saluti un particolare sapore politico. Paolo Romani e Anna Maria Bernini, al centro di un braccio di ferro politico tutto interno al centrodestra, sono molto attivi nelle prime ore della seduta. Romani si intrattiene con Renato Schifani, Niccolò Ghedini, Maurizio Gasparri e Luigi Zanda, Andrea Marcucci e Gasparri.

La Bernini saluta Roberto Calderoli e Gaetano Quagliariello, ma intrattiene conversazioni anche con i senatori M5S. Anche la Senatrice eletta con Forza Italia e berlusconiana della prima ora, Maria Elisabetta Alberti Casellati (che i rumors vogliono tra i papabili del centrodestra per la Presidenza del Senato) saluta con un abbraccio Valeria Fedeli. Molti da Luigi Zanda, a Pier Ferdinando Casini, fino al Presidente Giorgio Napolitano dedicano qualche minuto ed un saluto a Stefania Craxi rieletta in Parlamento in questa legislatura nelle file di Forza Italia.