In via Federico Ozanam, nel quartiere Monteverde di Roma, un’auto non si è fermata a un controllo dei carabinieri e ha cercato di investire i militari fermi al posto di blocco. Nelle fasi concitate, dopo aver schivato la macchina, un carabiniere ha sparato e ha colpito accidentalmente due donne che stavano passando in motorino.

Le due donne (a quanto è dato sapere sarebbero madre e figlia) sono rimaste ferite. Soccorse, sono state trasportate al San Camillo: non sono in pericolo di vita. “Sono sveglie, lucide e orientate” dicono i medici che confermano “una ferita con foro di entrata e uscita all’altezza della spalla”.  Con loro anche militari della pattuglia. I passeggeri dell’auto che non si è fermata al controllo è riuscita a scappare e sono in corso ricerche in tutta la città con posti di blocco.