Uno sciatore di 20 anni è morto travolto da una valanga durante un fuoripista in Val Badia, sulle Dolomiti. Andreas Rottonara, figlio del sindaco di Corvara in Badia, era salito in quota mercoledì pomeriggio con un impianto ma in serata non aveva fatto ritorno a valle.

Subito sono scattate le ricerche: dopo diverse ore, la salma è stata individuata sotto una valanga e recuperata dai soccorritori. L’incidente si è verificato a Corvara, in zona Vallon: sul posto sono intervenuti i carabinieri, il soccorso alpino e l’elicottero dell’Altair abilitato al volo notturno ma per il giovane non c’era più nulla da fare.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Siracusa, Guardia di Finanza sequestra casa di cura. Vertici indagati per bancarotta

next
Articolo Successivo

Napoli, protesta dei genitori di bimbi trapiantati al Monaldi. In lacrime: “Mio figlio ultimo sopravvissuto, gli altri sono morti”

next